L'immagine raffiugura un monaco in contemplazione davanti ad un giardino di roccia

La Via dello Zen

Buddha mostra un fiore

L'immagine raffiugura una linea di inchiostro nero tracciata con energia

Le radici dello Zen affondano nella tradizione spirituale indiana del Buddha che nel corso dei secoli si diffonde in Cina assimilando i principi del Tao e successivamente in Giappone dove raggiunge il suo massimo splendore. Il buddhismo Zen approfondisce l'insegnamento originario della pratica meditativa e della sua funzione nella vita quotidiana.

Nella storia del buddhismo si tramanda che uno dei primi insegnamenti del Buddha dopo il suo risveglio spirituale si svolse in pieno silenzio:

Gautama Buddha semplicemente teneva un fiore in mano facendolo roteare tra le dita. Così nessun erudito dell’assemblea riuscì a comprendere. Tranne l’asceta Kasyapa che semplicemente sorrise.

I Shin den Shin

La trasmissione da Cuore a Cuore

L'immagine raffiugura un ago di pino stilizzato simbolo dello zen soto

...dopo aver ricambiato il sorriso all'asceta Kasyapa,
il Buddha si rivolse all’assemblea e disse:

Io possiedo il vero occhio del Dharma, la mente meravigliosa del Nirvāṇa, la vera forma del senza-forma, il sottile cancello del Dharma che non si fonda su parole o lettere, ma che è una trasmissione speciale al di fuori delle scritture. Questo io affido a Mahākāśyapa.

Fu così che ebbe origine la tradizione silenziosa della Via dello Zen.

L'immagine raffiugura il buddha in posizione seduta